Vigneto nel mese di Maggio in piena crescita vegetale

Una foto del nostro vigneto nel mese di Maggio in piena crescita vegetale. Come potete vedere, in testa ai filari seguendo la tradizione contadina di un tempo, abbiamo piantando delle bellissime rose. Ma è un semplice fattore estetico?
Tutt’altro. La rosa infatti viene definita una “pianta spia” perché manifesta prima della vite l’attacco di parassiti, malattie e addirittura carenze di minerali.
Le piante di rose in cima ai filari ci aiutano ad intervenire sul vigneto prima che il problema si diffonda e diventi fatale. La rosa dunque è una pianta molto utile e bella, impreziosisce ulteriormente il vigneto donandogli pennellate di colore e preserva la sua biodiversità attirando insetti e api.

0